Selezione Hip Hop di Settembre

Ogni mese selezionamo per voi le ultime uscite di Hip Hop italiano e internazionale che sono piaciute di più alla redazione di ThrowUp Magazine. Sintonizzatevi sulle nostre frequenze e ascoltate le nostre playlist su Spotify!

Condividi
Skyzoo + Pete Rock - Retropolitan copertina album

Retropolitan Skyzoo + Pete Rock

Il 20 settembre di quest’anno è uscito l’atteso progetto musicale Retropolitan, frutto della collaborazione tra il leggendario producer Pete Rock e il rapper Skyzoo, per l’etichetta indipendente Mello Music Group. Il disco, come dichiarato dal talentuoso liricista di Brooklyn, è al tempo stesso “una lettera d’amore e un campanello d’allarme” per New York e i suoi abitanti, un tributo per ciò che la città ha rappresentato ma anche un accorato appello a non smarrire la propria identità culturale e a custodire quei valori essenziali della cultura Hip Hop che in tempi recenti a detta del rapper sembrano essere passati in secondo piano.

Un album quindi dalle sonorità vintage, ma attuale nel messaggio, che grazie alle ricercate produzioni di Pete Rock e alle raffinate metriche di Skyzoo trasporta l’ascoltatore indietro nella New York della golden age. Le 12 tracce dell’album ospitano inoltre diversi artisti del panorama underground statunitense come Westside Gunn, Conway The Machine, Benny The Butcher, Elzhi, Styles P e Raheem DeVaughn. Un disco da ascoltare e da apprezzare e che certamente non ha deluso le aspettative di tutti gli amanti del genere.

The Alchemist - Yacht Rock 2 copertina album

Yacht Rock 2 The Alchemist

Il 30 Agosto, di solito, noi poveri comuni mortali abbiamo già finito le ferie, pronti (o quasi) ad affrontare un altro lungo anno di stress lavorativo, ma non The Alchemist e gli ospiti del secondo capitolo del suo disco Yacht Rock (il vol.1 risale al 2013). Infatti, il longevo e prolifico produttore californiano e i rappers di cui si circonda spesso e volentieri sono tizi con una certa classe e dai gusti raffinati: stavolta, infatti, hanno deciso di salpare per una crociera musicale a 5 stelle, fornita, grazie al padrone dell’imbarcazione, di produzioni e samples ricercati, mentre gli ospiti (tra cui i soliti Action Bronson, Willie The Kid, Roc Marciano, Big Twins, i membri Griselda, Boldy James etc.) si sono premurati di omaggiare porzioni di luxury rap in abbondanza.

Se sentite la nostalgia delle vacanze… Ascoltate questo disco: vi trasporterà a bordo di un panfilo di 20 metri, a largo della Costa Azzurra, a degustare ostriche sorseggiando champagne. Raccomandato per “palati fini”.

Dark-Lo & Rigz - Head Shots copertina album

Head Shots Dark Lo & Rigz

Ci stiamo avvicinando alla stagione da felpa con cappuccio tirato su, quindi, Dark Lo & Rigz hanno deciso di anticipare i tempi e fornirci un Ep di 7 tracce dalle atmosfere cupe e dalle rime crude, di strada, quella vera, senza bisogno di esibire tatuaggi in faccia o armi finte. Per conferme chiedete al socio di Dark Lo, AR-AB rapper e generale della crew di Philadelphia, la OBH. Infatti, con AR-AB che sta scontando una lunga condanna dietro le sbarre, tocca a Dark Lo prendere il comando della storica street crew di Philly e per questa missione ha reclutato una delle promesse della scena underground della East Coast, Rigz, nativo di Rochester, NY.

Se vi piace il rap di strada, questo è uno dei migliori progetti usciti a Settembre e… vi conviene abbassarvi, perchè i due, con le loro rime, mirano solo alla testa!

Night Skinny - Mattoni copertina album

Mattoni Night Skinny

“Mattoni” è l’album che definisce il livello attuale del rap italiano, ne mischia diversi stili e generazioni, mettendo in risalto le qualità di ogni singolo artista. Prodotto e diretto interamente da Night Skinny, è un progetto che esprime tante note positive su come il rap italiano continui a crescere.

Fin dalle prime tracce si intuisce che il concept del disco è quello di esaltare le capacità liriche dei vari rapper presenti in ogni traccia. Rkomi, Noyz, Fabri Fibra, Marracash, Guè, Luchè e Tedua, sono solo alcuni degli artisti più rappresentativi della scena Hip-Hop italiana attuale presenti in un disco tutto da ascoltare pezzo per pezzo, con beat sempre diversi e adatti ad ogni esigenza musicale.

Loaded Lux - Talk Dirty 2 copertina album

Talk Dirty 2 Loaded Lux

Loaded Lux, nativo di Harlem, famoso più per le sue leggendarie battle di freestyle che per i suoi album o mixtape, questa volta ci sorprende con uno dei progetti più fighi del mese di Settembre, Talk Dirty 2. 21 tracce, tra le quali bangers potentissimi in pieno stile New York, come il singolo “Prints on a Handgun”, in collaborazione con un altro rappresentante di Harlem, Smoke Dza.

Barre a fiumi su produzioni di livello, ma non solo, Loaded Lux si racconta e ci porta nei projects dello storico quartiere newyorchese, dimostrando di non essere solamente un rapper da battaglie di freestyle, ma un artista sempre più completo. Consigliato per gli appassionati del rap made in New York.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati