Long John ArgentoVivo

Long John ArgentoVivo: il best kept secret della scena Milanese

ArgentoVivo aka Long John è fuori con il suo nuovo progetto “Graveyard Shift”, un EP interamente prodotto da Flatpearl che unisce sonorità trap a contenuti più profondi…

Condividi

John Wilson in arte Long John ArgentoVivo nasce il 28 Luglio 1984 a Milano da padre Scozzese e madre Neozelandese. Cresce nella zona est della cittá fra viale Monza, via Padova e viale Palmanova. Viene fortemente colpito fin da piccolo dalla grande concentrazione di graffiti in zona, dall’anfiteatro al parco Martesana alle hall of fame di Via Pontano e Lambrate. Verso i 12 anni inizia a fare le prime tag e cosí inizia  la sua passione per la cultura hip hop: i pomeriggi del fine settimana passati fra Indian café e il muretto o dopo la scuola in metro a fare le “vasche” o nella yard di San Cristoforo.

La sua passione musicale invece nasce da radici piú profonde. A partire dai 5 anni di etá suo padre bassista e chitarrista lo porta a partecipare a svariate jam session nella scena jazz funk dell’epoca. Impara quindi fin da piccolissimo l’arte dell improvvisazione con batteria e chitarra. Fra i suoi maestri si annoverano Giuseppe Sciurti trombonista dei Casinó Royale, Gianni Sansone trombettista dei Casinó Royale e Alfredo Capurso polistrumentista virtuoso e probabilmente uno dei migliori accordatori di pianoforte al mondo inventore del rivoluzionario metodo di accordatura CHAS. Il suo background musicale viene ulteriormente arricchito dalla grande passione per la musica giá presente in famiglia: un nonno paterno organista, una mamma appassionata di black music e un Padre che ascoltava regolarmente in casa Doggystyle di Snoop Dogg e Three Feet High and Rising dei De la Soul.

Nel 1998 a 14 Anni fonda la PHR CREW con altri giovani writer come CLEAR, BELT e UABOS. Negli anni a venire diventerá una delle crew piú attive a Milano soprattutto nello street bombing. A 15 anni lascia l’Italia per vivere in Nuova Zelanda e in seguito in Belgio dove inizia a praticare l’arte del freestyle, ma sará solo al suo rientro in Italia che inizierá a dare una svolta piú concreta al suo talento. In particolare saranno Brad Beat e Gab Gato a spingerlo a fare le prime registrazioni in Inglese, la sua madrelingua. Insieme fonderanno la JTAG CREW un collettivo di rapper e beatmaker con base a Milano e che si estende oltre-confine con membri e collaboratori provenienti da Gran Bretagna, USA, Canada e Svezia. Nel 2007 la JTAG CREW pubblica il suo debuttoMilano Smokes riconosciuto universalmente come un piccolo gioiello dell’underground milanese.

 

PHR Crew Graffiti milano - Long John

PHR Crew

Nel 2010 sará la volta di Dats Amore secondo album della JTAG in cui spicca il featuring con K-Rino della Screwed Up Click Di Houston. Nel 2011 ArgentoVivo fa uscire il suo primo MixtapePieces Of Eight hostato da Lowkidd e contenente un featuring con Myalanski dei Wu Syndicate. Nello stesso periodo chiude numerose collaborazioni con il producer Aquadrop, una delle quali “the salt dance” vincerà il primo premio Europeo in un concorso indetto dall’artista di fama internazionale Bettina Werner. Un’altra collaborazione con Aquadrop titolata “No competition verrà prodotta dall’ etichetta Americana Trenchant Dubs. Nel 2012 viene chiamato a partecipare al PL CYPHER PRO EDITION da Yared, frontman di Portafoglio Lainz / Camelz Finezza.

 

Like Jojo Cassano bilingue ma nostrano
Homo sient’amme chi to fa ffa l’americano

ArgentoVivo

Nel 2013 arrivano numerosi riconoscimenti al talento artistico e alla creativitá di Long John grazie al successo del suo primo album in lingua Italiana. Si tratta del progetto di culto “Mani Pulite” realizzato in collaborazione con Eastmilan e 20100 records. Nello stesso periodo suonerá live al celebre MIAMI festival e alla jam BE THERE OR BE SQUARE. Nel 2015 arriva la sua prima release da solista in lingua inglese. Il progetto “Phonetikabalah” esce con un prestigioso remix dei produttori tedeschi Snowgoons. Il prossimo progetto fu “Kaleyedoscope” un album fortemente autobiografico realizzato in collaborazione col trio di beat maker Dequantiside. Nello stesso periodo Long John diventa resident MC per il MEETING OF STYLES ITALY uno dei graffiti festival di maggior prestigio a livello mondiale. In seguito ricopre lo stesso ruolo all’URBAN GIANTS graffiti festival.  La release ultima in ordine cronologico di Long John é intitolata “Graveyard Shift” in uscita il 31 Ottobre 2019. Interamente prodotto da Flatpearl questo EP unisce sonoritá trap a contenuti e testi di una certa profonditá e testimonia la facilitá con cui ArgentoVivo sia capace di spostarsi fra sonoritá radicalmente diverse, dall’hip hop golden age alla trap piú moderna senza snaturare il suo stile.

Bobo Craksy aka ArgentoVivo - Mani Pulite Crew

Bobo Craksy aka ArgentoVivo – Mani Pulite Crew

Per il 2019-2020 sono in programma numerose uscite tra cui un album prodotto da PANTU di REST IN PRESS RECORDS e un disco in collaborazione con WZA noto beatmaker Sardo trapiantato a Milano. In futuro Long John promette di riesumare il progetto MANI PULITE e sta giá lavorando su del nuovo materiale. Inoltre vorrebbe uscire dal puro gusto hip hop ampliando la sua discografia con progetti ispirati ad altri generi e sonoritá sfruttando in tal modo la sua grande versatilità. Long John, padre di due figli e insegnante in una scuola dell’infanzia, non fa musica per arricchirsi o diventare famoso. L’obbiettivo rimane sempre solo quello di spaccare, la mentalità di un writer vecchio stampo!

 

Segui Long John ArgentoVivo
Facebook: https://www.facebook.com/Argentovivo.Jtag/
Instagram: @longjohncracksy
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCAghFRkFYo-1FOb_pW_7mow
Bandcamp: https://jtag.bandcamp.com/
Apple Music: https://music.apple.com/us/artist/long-john/419731389

 

Long John ArgentoVivo live
0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati