Rius rapper di Avola Sicilia

Rius, il rapper siciliano che sgomita per rappresentare l’hip-hop dell’isola.

Rius, classe ‘94 originario di Avola, con grande determinazione e passione calca i palchi della Sicilia inseguendo il sogno di portare in alto l’hip-hop nella sua terra.

Condividi

Rosario Distefano in arte Rius è un rapper avolese classe 1994. Il siciliano viaggia tra Londra, Palermo, Agrigento, Siracusa e Catania e proprio in quest’ultima città si avvicina alla cultura Hip Hop a 360°, partecipando alle prime “Battle” di freestyle e ai primi “contest” Hip Hop, appassionandosi sempre di più a questa nuova “avventura”.

Ritorna nella sua città natale nel 2014, dove insieme ad un amico d’infanzia, fondano il “Live Rock Dream Rock Studios”, senza alcun tipo di attrezzatura professionale. Dallo studio tuttavia, grazie alla passione e all’amore per la musica che lega i due ragazzi ne esce un progetto, il “Medusa Mixtape” (disponibile in free download sul portale “Fare Rap” e su Youtube), un mistape molto particolare, composto da 8 tracce, dedicato ad una persona cara persa prematuramente, con riferimenti in più tracce alla “strada” che lo ha cresciuto. Il progetto, che contiene addirittura un featuring internazionale con il tedesco Mellow, fa si che il ragazzo formi una Crew, la “Pitbull Crew” (insieme a due compaesani, Alfa e Rima).

Dopo il primo progetto, il giovane inizia a collezionare i primi live (con artisti come Vacca, Jamil, Izio Sklero, Eva Rea) e a collaborare con più artisti concedendo diversi featuring (partecipa anche al #MusicFromSicily della G1Music), facendo uscire un paio di singoli prima della realizzazione del suo primo EP, “Avola Suona EP”. Un lavoro, questo, sempre del tutto indipendente ma qualitativamente nettamente superiore al precedente, a tal punto che riescono a creare una vera e propria realtà Hip Hop, denominando il vecchio ed ormai lontano HomeStudio “Royal Room Studios”, trasformandolo in uno studio finalmente professionale. Avola Suona è un EP (sempre in free download) che si può definire una sorta di tributo per la città natale dell’artista, poche tracce (5 + una bonus track), ma tutte che richiamano all’amore verso la strada, seconda casa dell’artista.

A questo punto Rius decide di preparare il suo terzo progetto, un vero e proprio album, “Asfalto”. L’album contiene 10 tracce, ricche di importanti collaborazioni (tra le quali ricordiamo quelle con Hector Dalai, Mad Simon, Marsico) anche con diversi produttori siciliani e non. Un Album che “consacra” l’artista, un progetto nuovamente in free download, che gli permette di esibirsi in diversi palchi e di conoscere artisti come L’Elfo, Noema, Barile & Gheesa, Deda dei Sangue Misto, e altri.

Rius e soci

Dopo Asfalto l’artista durante un periodo di riflessione interiore decide di realizzare un ulteriore EP, “Figlia di Pu**ana”, è proprio grazie a questo progetto che il Royal Room Studios diventa una vera e propria etichetta discografica indipendente e Rius si “getta” nel mondo dei digital stores e dei migliori siti di streaming digitale.

Un EP che permette all’artista di entrare in Rap Pirata Sicilia e di esibirsi ancora una volta su diversi palchi, uno più importante dell’altro, come il “Sicilian Music Festival” e l’apertura del live di Jack The Smoker & Axos.

L’ultimo progetto dell’avolese risale al 2018 ed è “Puppetta i Cavaddu”, un progetto con sonorità sicule che contiene ben 9 tracce, tra le quali spicca “Elevate The Game”, una traccia “italo – americana” in featuring con Pasco della Sud Est Records.
Durante il tour per l’ultimo progetto l’artista pondera a malincuore la decisione di abbandonare la Pitbull Crew a causa ormai dell’inattività stessa e di fondare una nuova realtà, la ZTH Family che lo seguirà per l’intero Tour.

Sugnu ca genti mbari ca m’assumigghia,
A stissa genti mbari ca to mattri ti scunsigghia!

Dopo le diverse tappe in giro per la Sicilia, l’avolese decide di ampliare i propri orizzonti musicali, pensa in grande e contatta il francese Ra2z per un featuring. Il ragazzo di Grenoble accetta sin da subito, e tra i due si instaura un bel rapporto di amicizia a tal punto che Ra2z invita il siciliano nella propria città,  dove non solo Rius girerù il video di “Écoute – Moi”, ma realizzerà un intero EP (prossimamente in uscita nei migliori Digital Stores).

Segui l’artista per rimanere aggiornato!

Facebook    Instagram   YouTube

 

Rius - Ecoute Moi Album
0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati