Tag:
Dropsy
Crew:
CKC
Città:
Milano
Nazione:
Italia

Dropsy

Influenzato dalle correnti artistiche delle periferie newyorkesi, comincia la sua carriera di “writer” e “wildstyler” verso la fine degli anni ottanta, in una Milano quasi totalmente priva dei cosiddetti “graffiti”, che costituivano una novita’ assoluta in Europa. In principio, Dropsy studia e sviluppa gli stili di “lettering” americani generandone, di seguito, uno proprio, che lo caratterizzera’ come uno dei maestri riconosciuti a livello nazionale ed internazionale. Partecipa a molte manifestazioni del settore in tutto il continente e negli anni sposta la sua arte su divesri tipi di superfici tra cui tela, legno, metallo etc. Oggi le sue produzioni rispecchiano questa eredità, fondendola con diverse tecniche ed attingendo da varie culture e tradizioni del mondo.

Sono in CKC dal giorno uno, 1 Maggio 1991 come membro fondatore della crew. Ricordo quella notte andammo a dipingere dei treni merci a Lambrate, tutti vestiti di nero tranne Bread, che aveva un outfit completamente bianco e sembrava appena uscito da una discoteca! Che risate, che mito!
in quegli anni, frequentavo spesso Dj Skizo, che è un maestro assoluto del turntablism e credo che, in maniera del tutto spontanea, mi abbia trasmesso la voglia di cimentarmi ed approfondire la materia
Sarebbe figo un ritorno al vinile, ci sarebbe una selezione naturale e i pagliacci tornerebbero nel circo invece di fare i finti fenomeni.
Io sono dell’idea che se credi in quello che fai, la tua passione debba necessariamente diventare un lavoro, altrimenti rimane un hobby! Lavoro che, a volte, non vuol dire stipendio o pagamento immediato, ma significa seminare quotidianamente per poi raccogliere i frutti, prima o poi.
Gli alti ed i bassi ci sono per tutti ma la cosa più importante è non rinunciare mai ai propri sogni. Con questa attitudine mi sono costruito una carriera ed una credibilità, poi da cosa nasce cosa.

PRESS:
Linea Grafica N. 284 (1993), L’Europeo, Freestyler, 10000 Maniacs, Aelle Magazine, Tribe Magazine, Trap Magazine, Psycho Magazine, Sabotage (French graffiti book), All City Writers (Graffiti book), 24 Carat Dirt (Graffiti book), Vecchia Scuola (Graffiti book)

LIVE PAINTINGS & JAMS in the 90’s :
Italy, Belgium, Switzerland, France, Germany, Holland

PAST SHOWS :

  • 1993 – Le Bataclan – Milano
  • 1995 – The Spot – Milano
  • 1995 – Vernice Fresca – Milano
  • 1996 – Aerosol art expo @ Magazzini Generali – Milano
  • 2001 – Airbrush International – Milano
  • 2004 – Teatro Smeraldo – Milano
  • 2011 – Wag 20 years @ The Don Gallery – Milano
  • 2011 – Street Art Players @ San Siro Studium Museum – Milano
0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Altri artisti